kapitalre

MyKapital login

FACEBOOK TWITTER YOUTUBE

Volturare le utenze domestiche

CLICCA PER INGRANDIRE

Prima di entrare nella nuova casa, è necessario effettuare  l'intestazione delle utenze domestiche, (acqua luce e gas). Da non dimenticare anche la Tari (Tassa rifiuti)

Vediamo per prima cosa quale differenza tra voltura e subentro:


La voltura
E' la variazione d'intestazione di un contratto attivo. La voltura consente di non interrompere l'erogazione dei servizi.
I documenti da presentare per la voltura  sono:
-Codice fiscale
-Dati anagrafici
-Destinazione d'uso
-Indirizzo di recapito della bolletta
-Indirizzo di ubicazione della fornitura
-Matricola del contatore oppure codice contratto del precedente intestatario
-Lettura del contatore
-Superficie
-Potenzialità/portata dell'impianto
-Indirizzo di spedizione dell'ultima bolletta del precedente titolare

Il subentro
E' la variazione d'intestazione di un contratto cessato. In questo caso il contatore è chiuso ed è previsto un appuntamneto per il ripristino della fornitura.
I documenti da presentare per il subentro sono:
-Codice fiscale
-Dati anagrafici
-Destinazione d'uso
-Indirizzo di recapito della bolletta
-Indirizzo di ubicazione della fornitura
-Matricola del contatore oppure codice contratto del precedente intestatario
-Lettura del contatore
-Superficie
-Potenzialità/portata dell'impianto
-Numero di telefono per l'appuntamento e presenza in loco di un referente.

di seguito i principali fornitori:

Il GRUPPO HERA si occupa tendenzialmente della fornitura di acqua, gas ed energia ma anche della gestione dei servizi ambientali (raccolta e smaltimento rifiuti, igiene urbana, ecc.).
telefonare al Servizio Clienti: numero verde 800.999.500 da telefono fisso oppure 199.199.500.da telefono cellulare o recarsi presso uno degli sportelli sul territorio o in ultimo la possibilità di collegarsi al sito internet gruppohera.it
Hera prevede una serie di agevolazioni  per i clienti con una famiglia numerosa, con redditi bassi o difficoltà economiche evidenti.

Il
GRUPPO ENEL fornisce energia elettrica e gas attraverso ENEL ENERGIA (numero verde 800900860). L'ideale è visitare il sito enelenergia.it : la maggior parte dei servizi (attivazione contratto, subentro, voltura ecc.) sono disponibili on-line.

Il GRUPPO ENI  contattare il servizio clienti (numero verde 800 900 700) oppure recarsi direttamente presso l'
energy store ENI di Bologna (Via Amendola, 10) e scoprire come diventare cliente per la fornitura di luce e/o gas nella propria abitazione, oppure collegandosi al sito famiglia.eni.it

SORGENIA altro operatore italiano nel comparto dell'elettricità e del gas naturale, contattare il Servizio Clienti (800.294.333) dalle 8 alle 20, escluse festività Nazionali. oppure collegandosi al sito internet sorgenia.it


Il servizio di fornitura idrica è svolto a Bologna oltre che da Hera anche da altre società:
L.I.R.A. srl Via Marconi, 6 -Bologna- Tel. 051/22.66.93
L.e.m.c.a srl Via Cesare Battisti, 2 -Bologna- Tel. 051/26.68.58

I costi per voltura e subentro
Per chi ha un contratto a condizioni regolate dall'Autorità (maggior tutela) devono pagare:
-un contributo fisso di 27,59€ per oneri amministrativi;
-un contributo fisso di 23€;
-l'imposta di bollo (16,00€) sul nuovo contratto come previsto dalla normativa fiscale.
L'esercente può inoltre richiedere al cliente, al momento della conclusione del contratto, un deposito cauzionale o altra garanzia.

Per coloro invece che scelgono il mercato libero, devono pagare:

-un contributo fisso di 27,59 € per oneri amministrativi;
-un addebito di costi per la prestazione commerciale come indicato nei singoli contratti.
L'esercente può comunque richiedere al cliente, al momento della conclusione del contratto, un deposito cauzionale o altra garanzia e, nei casi previsti dalla normativa fiscale, il pagamento dell'imposta di bollo (16,00€).








cialis adquirirconfirmaram o efeito da droga, as mulheres e os homens kaufen ÖstrogenÖstrogen bei der Behandlung von Brustkrebs comprar Cialiscompetidor de este fármaco no es inferior en calidad